Il casino di Pokerstars in testa, seguito da Lottomatica e Sisal

Dadi colorati
Domenica 25 marzo 2018
In iGaming e gioco online

Nel primo trimestre del 2018 i casino games fanno registrare ancora record, mentre Pokerstars arriva al primo posto nelle quote di mercato.

Grande prova di forza quella dei casino online nei primi mesi dell'anno, a dimostrazione del fatto che le previsioni di fine 2017, riguardanti un probabile ulteriore incremento del mercato nel 2018, erano fondate.

Nei primi mesi dell'anno l'offerta di casino games si è ulteriormente ampliata, con l'introduzione di nuovi giochi da parte dei maggiori produttori di software per il gioco online. Sono state aggiornate anche le promozioni di molti operatori impegnati nel settore del gioco legale in Italia, per far fronte al sempre crescente affollamento di brand che vogliono far parte di un mercato così fiorente.

Una novità interessante per quanto riguarda questo primo periodo dell'anno è stata la scalata, durante il mese di febbraio, che ha permesso a Pokerstars di raggiungere la vetta in quanto a quote di mercato relative alla spesa, spodestando dalla prima posizione Lottomatica.

Facendo sempre riferimento al mese di febbraio si osserva che la spesa complessiva per i casino games ha raggiunto la ragguardevole cifra di 54,9 milioni di euro. L'incremento rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente è stato del 33,5%, una crescita enorme se si pensa che ci riferiamo di un mercato non più giovanissimo (i casino sul web in Italia sono stati legalizzati nel 2011).

A trainare il settore dei casino games sono come sempre le slot machines, che settimana dopo settimana rosicchiano decimi di punti percentuali ai giochi da tavolo più classici, ormai quasi relegati ad un ruolo di nicchia. Ruolo di nicchia ormai occupato a tempo pieno dal poker online, che nelle sue versioni cash e a torneo considerate insieme non raggiunge un quarto della spesa fatta registrare dai giochi da casino.

Quote di mercato nella spesa per i casino games (febbraio 2018)

Vola al primo posto Pokerstars, con una quota pari al 9%. Seguono sul podio a poca distanza Lottomatica e Sisal con l'8,7%. Il motivo principale per il quale questi tre operatori si trovano al top va ricercato nel fatto che non si tratta di piattaforme che offrono solo un casino online, bensì una moltitudine di servizi di gioco diversi come poker, scommesse, bingo, Gratta & Vinci e molti altri giochi virtuali per denaro.

Non è raro che in questi casi un giocatore si "converta" anche ai casino games disponibili all'interno della stessa piattaforma.

Tra gli altri osserviamo un buon incremento per 888 (che raggiunge il 6%), mentre Eurobet (con il 6,41%) e Snaitech (con il 5,7%) restano abbastanza stazionari. Segue un elenco di tutti gli operatori che hanno raggiunto una quota pari o superiore all'1% del mercato.

Pokerstars 9,0%
Lottomatica 8,7%
Sisal 8,7%
EUROBET 6,40%
888 6,0%
SNAITECH 5,7%
Bwin 5,6%
William Hill 4,9%
Greentube 4,5%
SKS365 3,7%
Starcasinò 2,9%
Goldbet 2,5%
bet365 2,5%
Admiral 2,3%
Betaland 2,3%
Leovegas 1,7%
Unibet 1,3%
Gioca Live 1,3%
Betpoint 1,2%
Vincitù 1,1%